Che c’è di bello

Con il tempo mi sono educata alla bellezza, nel senso che ho cominciato ad entrare nell’ottica che curarmi, quella “perdita di tempo” per dedicare ogni giorno a me stessa, mi faccia davvero bene dentro, e poi anche fuori.
Dedico questo post ai prodotti che devo ancora provare e sto provando, e sui quali  sto investendo quel famoso tempo di cui si ha bisogno, si deve trovare, se si vuole “essere più belle”.
Mi fanno ridere quelli che dicono che bastano due gesti e due minuti per la propria bellezza quotidiana, perché alla fine due gesti qui, due minuti di là fanno tanto tempo. Insomma, c’è dello sbattimento dietro, inutile dire di no.

Partiamo dalla nota dolente: i capelli. Come saprete tutti, se mi seguite sui social, ho i capelli bruciati dalle troppe tinte, significa che sono spezzati alla radice, volume più che dimezzato, quindi domani, grazie a dio, andrò a tagliarmeli alla Jean Seberg, perché la verità è o che vivo con un cappello per i prossimi due anni o li faccio fuori, come li feci fuori due anni fa.
Oltre ad assumere integratori per bocca, che compro nella Farmacia Legnani a Milano, e ungerli d’olio ogni volta che vado in piscina, uso dei prodotti specifici per i capelli da nutrire. Sempre alla Farmacia Legnani ho trovato la linea Caviar di Alterna, che come si può intuire dal nome, costa quanto un mutuo d’una casa, e che adesso uso per cercare di rianimare la mia chioma. Shampoo e balsamo sono miracolosi (e vorrei anche vedere), io li alterno comunque ad altri prodotti; mi sto trovando bene con l’Intensive Detox Conditioner di HIF, che uso dopo quelle giornate di capelli intrisi di gel (lo uso perché mi piace l’effetto “tirato indietro”) o di lacca.
Comunque sinceramente? Non vedo l’ora di tagliarmi i capelli per porre fine ai drammi mattutini quotidiani di vedermi metà chioma in testa (per questo prima di farvi dieci deco di fila alla radice, pensateci bene! Se avessi saputo fossi finita così mi sarei tenuta volentieri la ricrescita!).

_MG_9255

Per quanto riguarda il viso mi sto divertendo a provare la Instant wrinkle relaxing cream di Dr. Brandt, perché voglio vedere se davvero la ruga che ho sulla fronte (sì, ho una ruga, e col cavolo è d’espressione) si attenuerà o meno. Da applicare sulla parte interessata mattina e sera.
Altro prodotto che mi “intrippa” è il Nightly Refinig Micro-Peel Concentrate di Kiehl’s (uno dei miei marchi beauty preferiti), un siero da applicare per la notte, che favorisce il rinnovamento cellulare, e che ne da letteralmente la sensazione dal feeling di “leggerissimo formicolio” dopo l’applicazione.
Ancora da testare sono le due vitamine, sempre del Dr. Brandt, la C e la D, da stendere “liscie” o assieme alla crema idratante mattina e sera. Sono molto curiosa.
E se volete far godere gli occhi provate il siero Dark circles away, una freschezza che per forza vi tirerà su i muscoli facciali della bocca.

_MG_9258

Sincera? Le mani non le consideravo proprio, fino a quando, appunto, non mi sono capitati tra le mani alcuni prodotti come l’esfoliante di Lush (e chi lo sapeva che esistesse un esfoliante per le mani?!), o la maschera all’argan di Sephora, che è una delle cose più geniali dell’universo; questi guanti idratanti potrebbero anche non funzionare, ma il concetto di scartare una busta e trovarci due “mani di stoffa” da infilare già zuppe di prodotto, è favoloso. Vale lo stesso per le maschere per il viso o per le borse sotto gli occhi sempre di Sephora. Si scartano sempre e si applicano, fine. Senza sporcare nulla.

_MG_9261

Dei rossetti non vi dico nulla, tanto sapete già che sono fissata. Adesso sto alternando il mio solito rossetto rosso matte di Mac Cosmetics con quelli di Yves Saint Laurent super leggeri e setosi (il mio preferito tra questi è il Day Bloomer Corail à Porter). Trovo infine divertenti e facili da portare in borsetta i Baby Lips Balm & Blush di Maybelline New York (sono anche un regalino carino da fare), dal colore leggerissimo e dalla piacevole sensazione sulle labbra.

_MG_9265

_MG_9274


RELATED POST

COMMENTS ARE OFF THIS POST

INSTAGRAM
@FASHIONPOLITAN